logo VolLei logo Argentario logo Trentino Energie
Serie B2

Per la Trentino Energie c'è lo scontro diretto di Orgiano

L’inedita lunga striscia di partite in trasferta che sta affrontando la Trentino Energie arriva domani la terzo step, l’incontro in casa del Laserjet Orgiano, poi si chiuderà il 4 febbraio a Riva del Garda. Si tratta di un passaggio particolarmente delicato nel cammino delle argentelle, giacché si tratta di uno scontro diretto per le posizioni di rincalzo alle spalle delle due regine del torneo. Trentine e vicentine sono divise da due soli punti (23 contro 21) e hanno sin qui perso e vinto contro le stesse avversarie, se si fa eccezione per Olympia Padova (battuto da Bonafini e compagne ma non dalle rossoblù) e Torri (battuto viceversa solo dalle rossoblù). Entrambe le squadre sono reduci da due successi pieni, il 3-0 dell’Argentario sul campo di Vicenza, partita senza storia almeno nei primi due set, e il 3-1 di Orgiano sul campo dell’Ata.

Il match, giocato nella semioscurità del PalaBocchi (nella circostanza privo di tutti i fari posizionati al centro del soffitto) ha visto il Laserjet imporsi con una certa autorità nel primo, secondo e quarto set, mentre nel secondo è stato messo sotto dalla Walliance. Protagoniste della giornata le due centrali Silvia Ostuni e Marika Bertelle, che hanno messo a terra 26 palloni in due, la prima con il 78% di efficacia. Sarà quindi cruciale per la Trentino Energie battere con efficacia per limitare questa soluzione che l’Ata ha sofferto moltissimo. La regista Gaia Marta si appoggia molto anche alla laterale Giorgia Tomaiuolo, lo scorso anno in forza allo Spakka Villa Bartolomea, giocatrice molto tecnica, che riceve il maggior numero di assist. In diagonale con lei c’è Giovanna Donadello, mentre l’opposta è Chiara Tamassia, ex Arena Volley, che invece viene servita con il contagocce. Il libero è Giada Carli, l’allenatore Alessandro D’Elia.

La schiacciatrice Giorgia Tomaiulo
La schiacciatrice Giorgia Tomaiulo

L’Argentario è al completo, anche se presenterà al segnapunti una lista atlete al solito abbastanza striminzita, a causa della concomitanza con un match della squadra di serie C.
La partita si giocherà domani (sabato) a partire dalle ore 20.30 alla palestra della scuola media Piovene di Orgiano e sarà arbitrata da Luigi Fedele e Giulia Festugato.

L’organico del Laserjet Orgiano

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,859 sec.