logo VolLei logo Argentario logo Trentino Energie
Serie B2

Alessia Bulegato, una nuova opposta per l'Argentario

È trevigiana, benché nata a Mestre nel 2005, ed è alta 183 centimetri la nuova opposta dell’Argentario VolLei. O almeno la giocatrice che si giocherà il posto in diagonale alla palleggiatrice con la rientrante Alessia Paoli. Non si è mai messa alla prova in un campionato nazionale e quindi scalpita per esordire in B2. Si chiama Alessia Bulegato ed è già molto carica in vista della nuova stagione.

Ci spiega lei come è entrata in contatto con l’Argentario: «Credo che a ricordarsi di me sia stato Mario Martinez, che mi conosce perché mi ha visto giocare da avversaria delle squadre che ha allenato. A suggerirmi questa destinazione è stata però la mia allenatrice Elena Sperandio. Sono venuta a fare un provino a Bolzano, dove l’Argentario ha organizzato il camp estivo, e ora eccomi qui. I miei legami con il Trentino sono comunque di lunga durata, visto che con la mia famiglia da dieci anni trascorriamo le vacanze estive a Cavalese, dove affittiamo una casa. Il posto ideale per seguire gli allenamenti delle nazionali, fra il resto»

Hai sempre giocato come opposta? «Quasi sempre. Fa eccezione mezza stagione da centrale nella squadra under-14 di Mogliano e una stagione da posto-4 all’Imoco. Mi piace molto attaccare e in diagonale al palleggiatore posso concentrarmi quasi esclusivamente su questo fondamentale».
Per conoscerla meglio vi proponiamo l’intervista realizzata ieri, in occasione del primo allenamento stagionale.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

La classifica