logo VolLei logo Argentario logo Trentino Energie
Serie B1

L'Argentario Trentino Energie saluta dieci giocatrici

L’Argentario Trentino Energie cambia pelle. Il team di punta del Progetto VolLei, che si appresta ad affrontare per la quarta volta consecutiva il terzo campionato nazionale, è pronto ad accogliere una nuova nidiata di ragazze prodotte dalla “cantera” biancoviola, dopo aver salutato molte giocatrici della rosa allenata da Maurizio Moretti nella stagione passata. Un considerevole flusso in entrata e in uscita è sempre stato fisiologico nelle squadre che fanno capo alla società della collina di Trento ed è proprio grazie a questa prolificità del vivaio che l’Argentario ha potuto lanciare ad alto livello un numero tanto elevato di atlete, oggi distribuite in squadre di A1, A2 o B1, ma questa volta sono davvero tante le giocatrici che hanno cambiato casacca.

L’elenco si apre con le palleggiatrici Aurora Bonafini e Leonor Polezzi, prosegue con le schiacciatrici Katerina Pucnik, Lara Colombini, Zoe Ori e Stefania Modena, con le centrali Valentina Varani e Clara Zani, e si chiude con i liberi Elena Pierobon e Vittoria Vianello.
Sono invece rimaste alla base la schiacciatrice Sofia Cusma, la centrale Serena Sfreddo e il libero Gaia Riedmüller, accanto alle quali sono state promosse in prima squadra tre centrali del 2004, ovvero Eleonora Buratti, Alice Gantioler ed Emma Landrini, che sono quindi i primi volti relativamente nuovi, dato che si sono allenate spesso con la prima squadra anche nella passata stagione, dell’Argentario Trentino Energie 2021-2022.
Nei prossimi giorni verranno ufficializzati gli altri nomi in entrata, ovvero quelli provenienti da altri club, e la nuova rosa prenderà forma.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,439 sec.