logo VolLei logo Argentario logo Trentino Energie
Serie B1

Argentario alla prova della big Nardi Volta Mantovana

Dopo aver mosso la classifica sabato scorso, in occasione del primo derby stagionale, per l’Argentario Trentino Energie è già tempo di calarsi nel clima di una nuova durissima contesa, quella che domani (sabato 13) lo porterà a sfidare a domicilio il Nardi Volta Mantovana. Si tratta di una delle squadre più attrezzate del girone, costruita per dare l’assalto alla serie A2, che ha cominciato alla grande la stagione.
La giovane formazione di Maurizio Moretti è consapevole del grado di difficoltà di questa partita, ma ha comunque voglia di dimostrare di saper tenere il campo anche contro avversarie di questo livello.

«Affrontiamo quella che secondo me è la squadra più forte del girone, - dice il tecnico marchigiano – non solo per l’organico di grande qualità ed esperienza su cui può contare, con cambi di alto livello, ma anche per la pallavolo che riesce a giocare. Noi dovremo sfruttare l’occasione se non per fare punti, almeno per crescere in vista di partite più alla nostra portata, come quella del sabato successivo contro Villa d’Oro. Il gruppo dopo il derby ha acquisito entusiasmo, che dovremo portare in campo».
Il Volta Mantovana in regia schiera Beatrice Giroldi, che ha disputato tre delle ultime quattro stagioni in B1, a Chieti, Montecchio Maggiore e Isernia, e una in A2 con le stesse vicentine, posizionata in diagonale con Sofia Tosi, già seconda di Gloria Baldi alla Delta Informatica in A2 nella stagione 2018-2019 e lo scorso anno a Roma in A2. In banda giocano Chiara Boninsegna, anche lei navigata alla categoria dopo le annate a Sassuolo, Ostiano ed Empoli (l’ultima), e Cristina Coppi, altra atleta che in passato ha vestito la maglia gialloblù della Trentino Rosa (in A2 nel 2016-2017), per assestarsi poi in B1 con le maglie di Vicenza, Empoli e Castelbellino (un anno fa). Al centro troviamo l’espertissima Mila Montani, da 18 anni nella terza categoria nazionale con quattro incursioni in A2, le ultime due a Orvieto fra il 2017 e il 2019, e Sofia Ferrarini, prodotto del fertile settore giovanile di San Donà. Il libero è Veronica Di Nucci, che ha giocato sempre e solo a Volta Mantovana.
Allenato da Matteo Solforati, questo team è uno dei cinque del girone C, insieme a Giorgione, Arena Verona, Torri e Ata Trento, che finora sono riusciti a disputare tutte le partite in programma e che ha regolarmente vinto “da tre”, avendo superato per 3-0 il Porto Mantovano, per 3-0 la stessa Ata al PalaBocchi e per 3-1 il Villa d’Oro Modena sabato scorso. Nessun problema di formazione per l’Argentario Trentino Energie, che potrà dunque scegliere fra l’intero organico.
Il match si giocherà al PalaValle a partire dalle ore 20.30, arbitrato da Elisa Cristanini e Alessandra Olive di Verona, e potrà essere seguito in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Argentario Progetto VolLei.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.